Back to work: come affrontare il rientro dalle vacanze

Best Western Hotel Residence Italia

prenota ora
Miglior tariffa internet garantita
Prenota subito al miglior prezzo.

Back to work: come affrontare il rientro dalle vacanze

09092019

6 consigli contro il mal di vacanza

Diciamocelo, che ci si trovi al mare, in montagna, in città o anche semplicemente a casa, stare in vacanza è bellissimo. Ci si abitua subito ai ritmi lenti e rilassati, a svegliarsi un po’ più tardi la mattina e a fare le ore piccole la sera. Il vero dramma è però il rientro.


L’ansia da rientro potrebbe essere catalogata come una vera e propria patologia, che si trasforma in stress e vanifica tutto il relax accumulato durante le vacanze. Si inizia a stare male già giorni prima. L’ansia sale e la mente va immediatamente a quella scrivania, lasciata colma e stracolma di cose da fare. Ma c’è un modo per alleviare questo malessere e affrontare in maniera positiva il rientro a lavoro. Abbiamo raccolto 6 consigli utili per cercare di rendere la fine delle vacanze il meno stressante possibile.


Il primo consiglio è quello di organizzare le proprie ferie in modo da rientrare qualche giorno prima. Così facendo sarà possibile riprendere lentamente i propri ritmi, consentendo anche una riorganizzazione meno traumatica della routine quotidiana.


Imperativo prendersela con calma. Siamo tutti nella stessa barca. Non è necessario correre. Cercate invece di iniziare con moderazione, cercando di fare il punto della situazione e organizzare il lavoro in modo da dare la priorità alle faccende più urgenti e riuscire a prendere il ritmo in maniera graduale.


Mens sana in corpore sano. Sembra una banalità, ma prendersi cura del proprio corpo fa sentire subito bene. Iniziare a fare dell’attività fisica può aiutare la mente e il corpo a stare meglio, scaricare la tensione e rimediare a qualche peccatuccio fatto durante le vacanze.


Anche il cibo è importante. Mangiare bene per sentirsi in forma: non è solo uno slogan pubblicitario, è la pura e semplice verità. Potete studiare un piccolo programma detox, che vi aiuti a organizzare i pasti in maniera sana ma gustosa, senza tragiche rinunce, che servirebbero solo a farvi stare ancora peggio.


Dormire bene. Siete tornati casa, siete immersi nel confort del nel vostro letto. Cercate di regalarvi qualche ora di sonno in più. Per svegliarvi riposati e motivati.


Ultimo consiglio, ma forse il più prezioso, prenotare immediatamente la prossima vacanza. Questo vi aiuterà ad alleviare l’ansia da rientro e ad alleggerire un po’ la mente, sognando le prossime ferie.

Iscriviti alla nostra newsletter!