Visitare il Parco di Molentargius: un'oasi di pace a due passi dalla città

Best Western Hotel Residence Italia

prenota ora
Miglior tariffa internet garantita
Prenota subito al miglior prezzo.

Visitare il Parco di Molentargius: un'oasi di pace a due passi dalla città

26012017

Vivi un'emozione tutta al naturale!

Poco distante dal centro metropolitano di Cagliari, a 5 minuti dal nostro hotel e a ridosso della superba spiaggia del Poetto, si sviluppa una delle zone umide più rilevanti nel panorama internazionale: il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline, la cui storia di lega a quella delle saline della città.
Il nome stesso Molentargius deriva da molenti (asini in sardo), il “mezzo di trasporto”utilizzato in passato per portare il sale raccolto dalle saline al porto.
 
Una vera e propria oasi naturalistica che si estende per circa 1600 ettari, considerata tra le più importanti d'Europa in quanto raro esempio di ecosistema sviluppatosi in un'area fortemente antropizzata, ma che vanta una ricca varietà di specie vegetali e animali, molti dei quali protetti.
Abitata da numerose specie di uccelli acquatici, è nota soprattutto per la presenza del fenicottero rosa, che proprio in questo habitat ha deciso di nidificare.
 
I fenicotteri rosa, (conosciuti come “sa genti arrubia”, il popolo rosso)  appartiene a una tra le tipologie di specie protette che ha nidificato qui per la prima volta nel 1993.
A partire da maggio, le distese di questo suggestivo paesaggio si tingono di rosa: una soffice nuvola che avvolge l'intero panorama richiamando l'attenzione di turisti da tutte le parti del mondo.
 
La sede del Parco è nell’Edificio Sali Scelti, ex deposito di sale, importante esempio architettonico rilevante soprattutto nell'ambito dell'architettura industriale risalente agli anni ’30.
Facilmente raggiungibile dalla nostra struttura, la visita al Parco di Molentargius rappresenta un'esperienza unica che coniuga il piacere della conoscenza storica attraverso i sentieri  della Via del Sale, lungo la quale è possibile ripercorrere la storia delle saline anche grazie ai maestosi edifici che si ergono lungo il percorso, oltre che offrire la visione di un panorama incontaminato e un’immersione in un paesaggio straordinariamente vivo e selvatico.
 
Tante sono le attività che è possibile svolgere all'interno del Parco, per grandi e per piccini.
 
L'accesso al Parco è libero e gratuito. I visitatori possono lasciare il proprio mezzo negli adiacenti parcheggi e addentrarsi liberamente nelle aree verdi aperte tutti i giorni, dove si snodano, all’interno di un territorio di rilevante interesse naturalistico, i percorsi liberi e sportivi (naturalistici, ciclabili e pedonabili) in cui fare lunghe passeggiate, praticare birdwatching o jogging.
 
Oppure potrete optare per una escursione, libera o accompagnati da guide specializzate: ce ne sono diverse, in base alla difficoltà, lunghezza e modalità, per garantire a chiunque il piacere di concedersi momenti di relax e divertimento in un'eccezionale e incontaminata cornice naturale. 
 
Inoltre è possibile anche effettuare visite guidate per gruppi che comprendono l’osservazione della flora e della fauna del Parco, visitare il Parco a bordo di un minibus elettrico oppure esplorarlo a bordo di un battello lungo il canale che lo attraversa.
 
L'utilizzo della bicicletta è uno dei modi migliori per scoprire i percorsi del Parco di Molentargius: se non l'avete, potete chiedere allo staff del Ricevimento del nostro hotel le migliori modalità per il noleggio, o presso l'Infopoint situato all'interno dell'Edificio Sali Scelti del Parco.

Iscriviti alla nostra newsletter!